Il sito dell`AUSL di Latina utilizza anche cookies di terze parti per migliorare l`esperienza di navigazione degli utenti. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all`uso dei cookie. Cookie Policy

Protesi ed ausili

ASSISTENZA PROTESICA

Cosa offre:

PROTESI Dispositivi artificiali, sostituiscono una parte del corpo mancante (protesi mammaria, di arto, oculare, ecc.).
ORTESI Mezzi di correzione o sostegno (busti,corsetti,ecc.)
AUSILI Facilitano la mobilità (carrozzine,ecc.), la cura e la protezione personale (pannoloni, sacche, cateteri, placche per stomia, medicazioni per piaghe da decubito, ecc.).

Chi ne ha diritto

  • Invalidi civili, di guerra e per servizio, i privi della vista e i sordomuti nonché i minori di anni 18;
  • Persone in attesa di accertamento del diritto di indennità di accompagnamento (art. 1 legge 11 febbraio 1980 n. 18), cioè coloro che per le condizioni patologiche potrebbero rientrare nei punti 5, 6, 9, 10, 13, 14 del verbale di invalidità civile;
  • Entero-urostomizzati, portatori di catetere permanente, affetti da incontinenza stabilizzata (che necessitano di pannoloni), affetti da patologia grave che obbliga all’allettamento (comprese conseguenti piaghe da decubito), laringectomizzati, tracheotomizzati o amputati di arto, donne che abbiano subito un intervento di mastectomia o soggetti che abbiano subito un intervento demolitore sull’occhio, previa presentazione di certificazione medica specialistica di struttura pubblica;
  • Persone in attesa di riconoscimento del diritto di indennità di accompagnamento cui, in seguito alla visita effettuata dalla commissione medica della ASL, sia stata riscontrata una menomazione che comporta una riduzione della capacità lavorativa superiore ad 1/3 (pari o superiore al 34%) risultante dai verbali di cui all’articolo 1, comma 7, della legge 15/10/1990 n. 295;
  • Ricoverati in una struttura sanitaria accreditata, pubblica o privata, per i quali il medico responsabile dell’unità operativa certifichi la necessità e l’urgenza della fornitura dei presidi prima della dimissione.

Documenti necessari

  • Prescrizione del medico specialista (ortopedico, geriatra, urologo, otorinolaringoiatra,gastroenterologo, chirurgo, ecc.), dipendente del Sistema Sanitario Nazionale (SSN) o convenzionato. Specificare se situazione del paziente permanente o temporanea;
  • Copia del verbale di invalidità civile o invalidità per Servizio, esclusi gli infortuni sul lavoro (competenza INAIL); chi è in attesa di accertamento di invalidità (v. punto n.2 e n.3) è sufficiente presenti la ricevuta della domanda di invalidità civile; chi è in attesa di riconoscimento di invalidità è necessario presenti all’ufficio protesi la lettera di convocazione tramite la quale si è effettuata la visita presso la commissione invalidi civili della ASL;
  • Ricetta MMG con indicato tipo di prodotto, codice ISO, quantità, durata della fornitura, specificando “Proposta Annuale” e fornitura bimestrale (per i pannoloni fornitura trimestrale);
  • Preventivo di una Ditta convenzionata con il SSN liberamente scelta dall’utente su tutto il territorio nazionale;

Se la richiesta di prestazione protesica perviene da persona diversa dall’interessato, compilare il modello di delega (disponibile presso l’ufficio protesica) e allegare copia di un documento di identità del richiedente, per i NON RESIDENTI nel Distretto richiedente autorizzazione per delega del Distretto di appartenenza.

Forniture successive
Per le forniture successive è invece necessaria:

  • Prescrizione di specialista di struttura pubblica dell’ausilio necessario con indicante il tipo di situazione (permanente o temporanea);
  • Ricetta MMG con indicato tipo di prodotto, codice ISO, quantità, durata della fornitura, specificando “Proposta Annuale” e fornitura bimestrale (per i pannoloni fornitura trimestrale);
  • Preventivo Sanitaria/Farmacia, dei prodotti richiesti;

Se la richiesta di prestazione protesica perviene da persona diversa dall’interessato, compilare il modello di delega (disponibile presso l’ufficio protesica) e allegare copia di un documento di identità del richiedente.

   
© AUSL Latina - P.IVA 01684950593