Il sito dell`AUSL di Latina utilizza anche cookies di terze parti per migliorare l`esperienza di navigazione degli utenti. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all`uso dei cookie. Cookie Policy

I Distretti

Dipartimento Funzionale Attività Distrettuali

I DISTRETTI

DISTRETTO SANITARIO 1

Direttore Responsabile:
Dott. Bellardino Rossi
Email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Sede: Via Giustiniano snc - 04011 Aprilia (LT)
Telefono: 06 928634357

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Comprende 4 Comuni per un totale di
117.087 abitanti: Aprilia, Cisterna, Cori,
Roccamassima
DISTRETTO SANITARIO 2

Direttore Responsabile:
Dr.ssa Giuseppina Carreca
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
DISTRETTO SANITARIO 3

Direttore Responsabile:
Dott. Luigi Ardia
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sede: Piazza Angelo Celli - 04100 Latina
Telefono: 0773 6553390-2

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Comprende 5 Comuni per un totale di
164.978 abitanti:
Latina, Pontinia, Norma, Sermoneta, Sabaudia

Sede: Via San Bartolomeo c/o Casa della Salute di Sezze
Telefono: 0773801641

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (attiva)

Comprende 8 comuni per un totale di 58.148
abitanti: Roccagorga, Sezze, Bassiano, Priverno,
Maenza, Roccasecca, Prossedi, Sonnino

DISTRETTO SANITARIO 4

Direttore Responsabile:
Dr.ssa De Angelis Francesca Romana
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

DISTRETTO SANITARIO 5

Direttore Responsabile:
Dott. Antonio Graziano
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sede: Via Firenze c/o Ospedale Fiorini Terracina
Telefono: 0773708302

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (attiva)

Comprende 7 comuni per un totale di 104.201
abitanti:
Terracina, Fondi, Monte San Biagio, San Felice
Circeo, Lenola, Campodimele, Sperlonga

Sede: Via Cappuccini, snc , 04024 Gaeta
Telefono: 0771779007

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Comprende 9 comuni per un totale di 106.803
abitanti: Formia, Gaeta, Itri, Minturno,
Castelforte, Santi Cosma e Damiano, Spigno
Saturnia, Ponza,
Ventotene.

SERVIZIO ASSISTENZA FARMACEUTICA TERRITORIALE

INTEGRAZIONE SOCIO –SANITARIA” – PUNTO UNICO DI ACCESSO (PUA)

Per rispondere alla complessità dei bisogni sociali e sanitari, specie delle persone più “fragili”, e garantire la presa in carico del paziente e la continuità assistenziale, l’Azienda si è impegnata e continuerà nell’impegno intrapreso a promuovere politiche di integrazione delle risorse sanitarie del territorio e dell’ospedale con le risorse socio-assistenziali del Comune, del Terzo Settore e del Volontariato; a tal fine, i Distretti interagiscono con i Comuni della provincia di Latina per l’elaborazione del Programma delle Attività Territoriali.
Il Punto Unico di accesso (PUA) è una modalità organizzativa rivolta in particolare ai soggetti fragili per facilitare l’accesso alle prestazioni sanitarie e socio sanitarie. In particolare l’Azienda ha attivato la sperimentazione dello strumento di decodifica del bisogno assistenziale attraverso l’utilizzo del Prisma 7.

“Potenziamento di modalità assistenziali alternative al ricovero”

Il potenziamento di modalità assistenziali che limitino il ricorso al ricovero ospedaliero non implica una contrapposizione tra l’ospedale e il territorio, ma la piena integrazione delle risorse ospedaliere con quelle distrettuali, per cui l’azienda attiva processi organizzativi quali: il “daysurgery e day hospital”, l’assistenza in regime ambulatoriale con day service, accorpamenti di
prestazioni ambulatoriali (APA), prestazioni ambulatoriali complesse (PAC), l’organizzazione di un sistema integrato, ospedaliero, residenziale e territoriale per la postacuzie, il recupero funzionale, l’assistenza protratta, le malattie neoplastiche (assistenza domiciliare, hospice), la definizione di percorsi di governo clinico per pazienti con patologie croniche (diabete, dalla malattie cardiovascolari, malattie respiratorie) e la realizzazione di forme di assistenza dopo la dimissione soprattutto nei pazienti ad elevato rischio di ricovero ripetuto, con l’implementazione degli ospedali distrettuali già attivati e la Casa della Salute di Sezze.

   
© AUSL Latina - P.IVA 01684950593