Il sito dell`AUSL di Latina utilizza anche cookies di terze parti per migliorare l`esperienza di navigazione degli utenti. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all`uso dei cookie. Cookie Policy

PRIMO PIANO

   
   

APPROFONDIMENTO

   

Biblioteca Alessandro Liberati

La Biblioteca Alessandro Liberati (BAL) è uno strumento di supporto agli operatori sanitari che permette di accedere alle migliori conoscenze medico-scientifiche e contribuisce in tal modo ad una migliore assistenza sanitaria per tutti i cittadini.
  Corso on line, Metodologia della ricerca clinica nelle aziende sanitarie
 
 

La Cattedra di Statistica Medica dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia insieme all’Azienda Policlinico di Modena e al centro e-learning di Ateneo propone un corso di formazione a distanza (FAD), allo scopo di fornire al professionista sanitario le competenze metodologiche di base necessarie per partecipare attivamente al processo di produzione della ricerca sanitaria rilevante per la pratica clinica.
Fino a fine di dicembre 2016 il corso FAD, aperto a tutte le professioni sanitarie,  è online e fornisce 28,5 credti ECM.

Il corpo docente coinvolto nell’ insegnamento è formato da docenti, ricercatori e professionisti esperti di metodologia della ricerca clinica.

Quali gli argomenti trattati?
Il direttore scientifico del corso, Roberto d’Amico (Professore associato di Statistica Medica Dipartimento di Medicina Diagnostica, Clinica e di Sanità Pubblica Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia), ne illustra i contenuti: “Il corso è organizzato in moduli che affronteranno tematiche diverse. Il primo modulo riguarda la medicina basata sull’ evidenza scientifica, il secondo introduce i disegni di studio, quelli utilizzati per rispondere ai quesiti clinici più frequenti. Un modulo è dedicato alla metodologia di ricerca per gli studi nella letteratura medica. Alcuni moduli si occupano della metodologia alla base degli studi che valutano l’efficacia degli interventi sanitari, ovvero gli studi randomizzati controllati, ponendo molto l’enfasi sull’ interpretazione dei risultati. Viene introdotta anche la metodologia delle revisioni sistematiche, metanalisi, linee guida, e come si interpretano i risultati da loro ottenuti. Ma non solo. Alcuni moduli sono dedicati al ruolo del comitato etico, a partire dalla sua evoluzione storica. Viene descritta la sua composizione e la procedura da seguire e la documentazione da presentare quando si vuole iniziare una sperimentazione che coinvolge le persone. Nel corso sono affrontati anche gli studi di audit e quelli osservazionali”.

Una iniziativa che, oltre a promuovere la partecipazione delle strutture sanitarie all’attività di ricerca, potrà favorire anche un approccio più critico e consapevole alla letteratura scientifica.

Per INFO:

Link: http://formazione.medmoocs.it/course/index.php?categoryid=4
ID Evento: 153967
Dal 02/05/2016  al  31/12/2016
Costo: 0 €
Crediti: 28,5
Ore: 19

   

Cittadini

Imprese

Operatori della Sanita

Ufficio Relazioni con il Pubblico

Centro Unico di Prenotazione

Posta Elettronica Certificata

Carta dei Servizi Percorso Nascita 

 Informazioni

Questionario Valutazione del Sito

   

Il Territorio Pontino  

   

Servizi Sociosanitari Distretto LT1
Servizi Sociosanitari Distretto LT1

   
© AUSL Latina - P.IVA 01684950593