Il sito dell`AUSL di Latina utilizza anche cookies di terze parti per migliorare l`esperienza di navigazione degli utenti. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all`uso dei cookie. Cookie Policy

PRIMO PIANO

   
   

APPROFONDIMENTO

   

Campagna di vaccinazione antinfluenzale stagionale

Anche quest’anno parte la Campagna di Vaccinazione Antinfluenzale Stagionale

La ASL Latina organizza, come tutti gli anni, la campagna di vaccinazione antinfluenzale, sulla base delle indicazioni stabilite dal Ministero della Salute e dalla Regione Lazio.
A partire dai primi di novembre sarà possibile sottoporsi alla vaccinazione antinfluenzale negli ambulatori dei Medici di famiglia o presso i centri vaccinali aziendali.
La vaccinazione antinfluenzale è efficace e sicura come dimostrano ampiamente sia l'esperienza di anni ed anni di uso regolare sia tutti i controlli che vengono eseguiti dagli enti preposti.

Il vaccino contro l’influenza è a disposizione gratuitamente per molti cittadini  – over 65,  bambini oltre i 6 mesi di vita, pazienti affetti da malattie croniche (dell’apparato respiratorio e cardiocircolatorio, diabete mellito e altre malattie metaboliche) , gestanti al secondo e terzo trimestre di gravidanza; medici e personale sanitario di assistenza; familiari e contatti di soggetti ad alto rischio. Infine, personale delle forze dell’ordine, Vigili del Fuoco e Protezione Civile e altri soggetti addetti a servizi pubblici di interesse collettivo.

Il richiamo e l’appello delle autorità sanitarie è al senso di responsabilità dei cittadini perché chi non si vaccina, pur essendo a rischio, mina la propria salute e quella degli altri.

Inoltre, anche quest’anno continua l’ ALTRO IMPORTANTE  PROGRAMMA DI VACCINAZIONE, QUELLO ANTIPNEUMOCOCCO, contro lo streptococcus pneumoniae, responsabile di infezioni sistemiche a carico dell’apparato respiratorio, quali la polmonite e, di malattie sistemiche, come  meningite e sepsi, il cui rischio aumenta con l’età in particolare sopra i 64 anni e in presenza di patologie croniche e batteriche invasive.

Si fa una volta nella vita e permette, soprattutto alle persone anziane,di prevenire patologie insidiose che producono spesso danni permanenti.   Anche questa vaccinazione è offerta gratuitamente a tutti i soggetti nati nell’anno 1941, 1946, 1951e a quanti sono affetti da patologie croniche.

Per la campagna antinfluenzale che andrà avanti fino al prossimo 31 dicembre, la Regione Lazio, ha messo a disposizione 11 milioni di euro ed ha aumentato l’investimento per la vaccinazione Antipneumococco, passando da 6 a 9 milioni di euro.
Lo scorso anno sono state circa 850.000 le persone vaccinate, con un incremento del 2,4%  rispetto all’anno precedente. L’obiettivo della regione Lazio e’ raggiungere il 75% di copertura della popolazione over 65 e nei soggetti affetti da patologie croniche.
Lo scorso anno sono state effettuate nella Azienda ASL Latina 88.540 vaccinazioni antinfluenzali, di cui 64.160 somministrate a soggetti ultrasessantacinquenni, raggiungendo, in questa categoria a rischio, una copertura vaccinale del 56,9% , superiore a quella media regionale pari al 50,3%.

PER VACCINARSI E’ NECESSARIO RIVOLGERSI AL PROPRIO MEDICO DI FAMIGLIA O PRESSO I CENTRI VACCINALI DEI SERVIZI DI IGIENE PUBBLICA presenti su tutto il territorio aziendale dove si potranno trovare  ulteriori e preziose informazioni.

   

Cittadini

Imprese

Operatori della Sanita

Ufficio Relazioni con il Pubblico

Centro Unico di Prenotazione

Posta Elettronica Certificata

Carta dei Servizi Percorso Nascita 

 Informazioni

Questionario Valutazione del Sito

   

Il Territorio Pontino  

   

Servizi Sociosanitari Distretto LT1
Servizi Sociosanitari Distretto LT1

   
© AUSL Latina - P.IVA 01684950593